ACCESSIBILITÀ

Il PADOVA PRIDE è una manifestazione aperta non solo alle persone LGBT+, a tal proposito è nostro desiderio far in modo che sia socialmente inclusivo per tutt*. Da qui nasce il nostro piano d’accessibilità alla manifestazione per le persone con disabilità, in quanto rendere fruibile la manifestazione per tutti rappresenta un’occasione di sensibilizzazione per tutta la comunità.

  • Persone non vedenti o ipovedenti: le richieste per gli accompagnatori a persone non vedenti o ipovedenti dovranno giungere, entro il 10 giugno, direttamente all’indirizzo e-mail stcg.eventi@gmail.com, unitamente alle informazioni relative a nome, cognome e mezzo di trasporto con il quale si ha intenzione di raggiungere Padova.

 

  • Persone non udenti: è garantito che il gruppo potrà assistere ai discorsi di fine parata in area riservata; questo garantirà alle persone non udenti di poter fruire del servizio di traduzione LIS (Lingua Italiana dei Segni).

 

  • Persone con disabilità o con mobilità ridotta: su richiesta, saranno assegnati accompagnatori che forniranno assistenza alle persone con disabilità o con mobilità ridotta durante tutta la parata. È necessario compilare l’apposito form qui sotto entro il 10 giugno, indicando nome, cognome ed eventuali esigenze particolari, specificando con quali mezzi si ha intenzione di raggiungere Padova.

Richiesta di accompagnamento per persone con disabilità o mobilità ridotta

12 + 6 =

Share This